Tu esisti

Pubblicato il da Serena

     

Cammino nel vuoto 

per le vie della città

mentre folate di vento

si divertono

a colpire me e i miei pensieri

pioggia a scrosci

dentro me

e il vento insistente...

spazza via le ultime nubi.

.

E' strano

ora mi sento più sereno

e ascolto

i suoni che arrivano dalla tua anima.

.

Sento ogni battito del tuo cuore

conosco i tuoi più intimi desideri

riconosco la felicità nel tuo dolce sorriso

comprendo le tue paure e le tue ombre

mi rispecchio nella luce dei tuoi splendidi occhi

mentre leggo in te pagine colorate e meravigliosi sogni.

 .

Sento ogni tuo gesto, ogni segno che lasci in me

grazie a te ritrovo la poesia ovunque

al mattino, alla sera, ogni istante... ti penso…

grazie di avermi donato tutto di te

emozioni pulite, vere, che arricchiscono me

e la mia anima ogni singolo giorno ..

e per dirti...

grazie di esistere

Anima mia.

.

*Philrep 

 

   

Quel tuo bacio

davanti al sole...

in riva al mare... in cima al mondo,

quel tuo bacio,

dal sapore di mille fiori, 

che sale,

 che ci prende,

che ci assale,

sensazioni che si scatenano

...ci travolgono

 brividi corrono sulla pelle,

e la brezza accarezza dolcemente ..

..ogni cosa di te, di me ..di noi.

.

Un vortice di emozioni,

quel profumo di te  

..dell'erba appena tagliata,

quel volo planare

..di due gabbiani in cerca di un nido,

quel sentire che solo tu puoi darmi 

..che solo tu sai donarmi,

nel quale tutt'intorno svanisce,

nel dolce respiro che va oltre il respiro,

nel quale i nostri pensieri 

si inebriano, si intrecciano.

.

  Quel bacio,

al cospetto delle stelle e dei nostri cuori,

immobili a sentire i nostri battiti salire

sulla velutata pelle dei sentimenti,

e la tua voce che suona per me

dolcissime parole nel sussurro del vento,

mentre il mio sguardo si posa su di te.

.

Quel bacio

dipinto per sempre

sulla tela della mia vita

e tu ..bellissima

..con quel vestito di perle e seta nera,

e nella notte fonda la luna piena

così vicina

appariva in tutto il suo splendore.

.

*Philrep

 

 

 

 

    Il tuo sguardo al mondo

    Scendono a valle

cascate di parole

e domande ai tuoi pensieri

come un vagabondo

in cerca di risposte

abbracci il mondo

in attesa di conforto e speranza.

Il tuo sguardo

insegue i contorni del silenzio

immersi nella sabbia infuocata

e le tue lacrime sanno dove andare

in quei piccoli vicoli dell'anima.

.

I tuoi occhi indecisi

si rifugiano nel riflesso del mare

mentre una scaglia...un granello di sabbia

s'infila dentro

e frantuma il tuo sguardo,

l'alba ora sembra bagnata

immagini sfuocate ...schierate

ad aspettare le ultime risposte

mentre il tuo sguardo sul mondo

fa da specchio al silenzio.

.

*Philrep

 

 

 

 

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post